La figura del Broker fu introdotta formalmente nel nostro ordinamento con la Legge n. 792 del 28 novembre 1984, attraverso al quale si istituiva e si definivano le regole di funzionamento dell’Albo dei Mediatori di assicurazione e Riassicurazione.

Secondo tale Legge, assume la qualifica di Broker colui che esercita professionalmente attività volta a mettere in diretta relazione con imprese di assicurazione, alle quali non sia vincolato da impegni di sorta, soggetti che intendano provvedere, con la sua collaborazione, alla copertura dei rischi, assistendoli nella determinazione del contenuto dei relativi contratti e collaborando, eventualmente, alla loro gestione ed esecuzione.

L’attività professionale del Broker trae pertanto origine dell’incarico conferitogli dal proprio Cliente e ha come fine la conclusione dei contratti, ovvero la collaborazione alla gestione o all’esecuzione, anche in caso di sinistri, dei medesimi contratti stipulati. Il modus operandi del Broker differisce sostanzialmente da quello dell’agente, figura assai nota e oltremodo radicata nel sistema assicurativo nazionale: l’attività di quest’ultimo è volta esclusivamente a promuovere affari per conto di una o più imprese di assicurazione con le quali ha sottoscritto un contratto di agenzia.  Le origini della I.F.S.BROKER risale dal 1995 con esperienza di circa 23 anni .

Cosa Offriamo

Le soluzioni assicurative più adatte al Cliente, con il miglior rapporto qualità/prezzo.

I.F.S. BROKER S.R.L. opera in modo indipendente sul mercato assicurativo, con l’obbiettivo di agire nell’effettivo interesse del Cliente in funzione dell’incarico ricevuto.

Il mandato viene infatti rilasciato a titolo gratuito e il broker viene remunerato dal mercato assicurativo.

La consolidata conoscenza del mercato italiano ed il collegamento con network internazionali permettono a I.F.S. BROKER S.R.L. di ricercare le migliori soluzioni assicurative,

in relazione alle esigenze del Cliente in modo da massimizzare il rapporto “qualità delle prestazioni/costo” e razionalizzare la spesa assicurativa.

Seguire le evoluzioni aziendali nel tempo e le innovazioni del mercato, permette inoltre al broker di offrire sempre soluzioni all’avanguardia per una protezione dinamica dei rischi aziendali.

come operiamo

ANALISI RISCHIO

Viene creata una mappatura del rischio attraverso sopralluoghi, raccolta di documenti (planimetrie, procedure di controllo interno, certificazioni, etc.), compilazione di questionari, colloqui con i responsabili dei diversi settori evidenziando le maggiori aree di rischio. Infatti il principio

fondamentale che regola il concetto di prevenzione, si articola in due momenti:

-VALUTAZIONE DEL RISCHIO-

mediante una precisa ed attenta analisi dello stesso (inteso come possibilità di evento sfavorevole si manifesti, nelle sue varie forme, mettendo a repentaglio un progetto o mettere in crisi il Cliente).

-GESTIONE DEL RISCHIO-

mediante adeguate scelte strategiche convenienti per il Cliente:
– Eliminazione
– Riduzione
– Ritenzione In Proprio
– Ricorso Al Mercato Assicurativo

ANALISI PORTAFOGLIO

Viene effettuato un esame delle posizioni assicurative eventualmente già in essere presso il Cliente per verificare la rispondenza alle reali esigenze del momento creando un report ove vengano evidenziate:

a) eventuali carenze contrattuali (clausole assicurative mancanti nei contratti o mal formulate, massimali, ecc.);

b) congruità dei costi assicurativi sinora sostenuti in relazione alle prestazioni potenzialmente fornite ovvero di quelle di cui si è effettivamente fruito;

c) spazi di miglioramento o necessità.

COLLOCAMENTO DEI RISCHI NEL MERCATO ASSICURATIVO

Stabilire la soglia di ritenzione del rischio, ovvero il limite entro il quale l’Azienda è in grado di sostenere in proprio le conseguenze economiche derivanti da eventi dannosi, rappresenta il primo passo per l’impostazione di un a corretta politica assicurativa. L’eccedenza di rischio risultante, può essere trasferita ad altri soggetti mediante una contrattualistica adeguata: la polizza assicurativa. La scelta del “migliore” assicuratore coincide con il piazzamento del rischio alle migliori condizioni di mercato. Solidità finanziaria, elasticità e flessibilità, disponibilità a trattare, velocità di esecuzione, economicità, rappresentano e principali elementi da cui non poter prescindere per definire un prodotto di successo.

GESTIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO

GRUPPO I.F.S. si avvale in ogni fase e livello di gestione del programma, di sofisticati strumenti e procedure di organizzazione e controllo.  Ridurre la soglia critica di errore è tanto importante quanto il raggiungimento del risultato. E’ indispensabile verificare con frequenza, soprattutto in concomitanza di sostanziali mutamenti di scenario, se le decisioni che sono state prese sulla base del processo di razionalizzazione dei rischi, risultino ancora valide a distanza di tempo. Altrettanto importante è stilare un bilancio costi/benefici, costi di assicurazione/costi di prevenzione.

RISPETTO DELLA PRIVACY

Ai sensi dell’Art.13 del D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (Tutela dei dati personali), I.F.S.BROKER S.R.L. garantisce che il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti del Cliente.

GESTIONE DEI SINISTRI

La richiesta di risarcimento del danno rappresenta il momento più significativo nel rapporto tra il Cliente ed il broker.

Una corretta gestione del sinistro si articola nelle fasi seguenti:

  • assistenza nell’analisi del fatto dannoso e supporto nell’apertura della posizione;
  • attività di collegamento tra il Cliente e perito designato dalla Compagnia in sede di perizia;
  • attività di collegamento tra Cliente e Liquidatore della Compagnia in sede di definizione del “quantum”;
  • chiusura del sinistro mediante inoltro dell’importo previsto in base ai termini contrattuali;
  • utilizzo di fiduciari esterni nel settore legale, peritale, medico, per l’affiancamento del Cliente nei casi di particolare complessità;
  • elaborazione di statistiche ed analisi.

I.F.S.BROKER S.R.L. non è legata a nessuna Compagnia di Assicurazione, né a gruppi finanziari con partecipazioni in Compagnie di Assicurazione.

IL VALORE AGGIUNTO DATO DAL BROKER

I vantaggi e il valore aggiunto per il cliente, soprattutto se trattasi di una azienda, dati dalla presenza del Broker sono molteplici:

  • oltre a fornire un’organica copertura assicurativa, permette una facile valutazione ed un immediato controllo dei costi specifici che devono essere inseriti nel contesto economico dell’azienda;
  • il costante monitoraggio del mercato assicurativo e la conseguente conoscenza delle varie evoluzioni in termini di garanzia, consente di valutare anno per anno la convenienza o meno di cambiare compagnia di assicurazione. Seguire le evoluzioni aziendali nel tempo e le innovazioni di mercato, permette inoltre di offrire sempre soluzioni all’avanguardia per una protezione dinamica dei rischi aziendali.
  • nel caso di danno che dovesse colpire l’azienda, un assistenza completa nella gestione del sinistro, e nel recupero del relativo indennizzo;
  • una semplificata gestione amministrativa delle polizze permette inoltre al personale addetto di semplificare le modalità gestionali delle posizioni;
  • il lavoro viene costruito in funzione delle esigenze specifiche di ogni assistito. Il servizio consiste nell’assistere il cliente nell’individuazione delle sue necessità assicurative al fine di soddisfarle in maniera esaustiva;
  • le compagnie d’assicurazione vengono valutate, in funzione delle loro capacità tecniche e flessibilità assuntiva, rapidità nella determinazione delle quotazioni, capacità di emissione con contratti di standard elevati, efficienza nel servizio sinistri.
  • la nostra consulenza assicurativa, non comporta nessun costo aggiuntivo, ed inoltre solleva il personale addetto alle assicurazioni dal lavoro di gestione delle polizze e dei sinistri, che verrà effettuato dai nostri uffici a seguito del mandato di brokeraggio ricevuto.
PERCHE’ SCEGLIERE  I.F.S.BROKER S.R.L.?

Perchè crediamo nella partnership professionale con i nostri Clienti

Per l’impegno e la preparazione tecnica dei nostri professionisti

Per la consolidata conoscenza del mercato

Per la capacità di capire le peculiarità del Cliente e le sue esigenze assicurative

Per l’orientamento a soluzioni tecniche innovative, efficaci e maggiormente vantaggiose

Perché il nostro mandato è gratuito ed è recedibile annualmente